Home » Cultura » Campagna, Lectura Dantis a cura del professor Granese
Campagna, Lectura Dantis a cura del professor Granese

Campagna, Lectura Dantis a cura del professor Granese

Domani, sabato 22 aprile 2017, presso la Cattedrale di Campagna si terrà una Lectura Dantis “Poesia e musica nel Paradiso di Dante” a cura del professore Alberto Granese

Appuntamento con la cultura quello che si terrà domani, sabato 22 aprile 2017, con inizio alle ore 10:30, presso la Cattedrale di Campagna.

Il professore Alberto Granese, dell’Università degli Studi di Salerno, terrà una Lectura Dantis dal titolo “Poesia e musica nel Paradiso di Dante”.

Come lascia intuire il titolo, la discussione sarà incentrata sulla cantica, terza e finale, dell’opera principale di Dante Alighieri: il Paradiso della Commedia, ricco di simbolismi, sarà spiegato in alcuni suoi aspetti peculiari dal professor Granese, da sempre attento all’indagine letteraria dell’Alighieri in tutte le sue sfaccettature.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Gerardo Mele

Gerardo Mele
Laureato in Lettere, curriculum Pubblicistica, il 25 maggio 2010 e poi in Filologia Moderna il 13 marzo 2013, Gerardo (per gli amici Jerry) inizia la sua collaborazione con ZerOttoNove nel giugno 2013 occupandosi della cronaca e delle vicende politiche di Calvanico (sua cittadina di residenza), trattando dei più svariati eventi e curando la rubrica CanZONando che propone, di volta in volta, l'attenta e puntuale analisi dei migliori brani della storia della musica. Caporedattore di ZerOttoNove e di ZON.it, WordPress & SEO specialist, operatore video e addetto al montaggio (in casi estremi), Gerardo ha molteplici interessi che spaziano dallo sport alla letteratura, dalla politica alla musica all'associazionismo.

Leggi anche ..

acerno

Acerno, nasce il progetto “Adotta un aiuola”

Ad Acerno l’iniziativa “green” a beneficio di una riduzione sulle tasse. Il Comune promuove il progetto …