Ultime Notizie
Home » Cultura » A Castel San Giorgio la piazza dedicata a Francesco II di Borbone
A Castel San Giorgio la piazza dedicata a Francesco II di Borbone

A Castel San Giorgio la piazza dedicata a Francesco II di Borbone

Una targa dedicata all’ultimo sovrano del Regno Borbonico: a Castel San Giorgio sono state così accolte le richieste del Comitato delle Due Sicilie che già all’inizio di agosto aveva promosso la manifestazione ‘’Ci chiamarono Briganti’’ con dibattiti storici sul ‘’revisionismo storico’’, mostre fotografiche sul Regno delle Due Sicilie e una raccolta fondi. La targa di intitolazione al Re sarà scoperta domenica 20 ottobre alle ore 10, lo spazio in questione comprende l’area mercatale adiacente alle suole elementari del capoluogo.

Sono dichiarazioni entusiaste quelle che si leggono sul sito del Comitato: <<Il nostro amato Sud comincia a risvegliarsi e a ridare la giusta collocazione agli uomini che hanno dato lustro alla nostra Storia. Castel San Giorgio ha avuto il pregio di ridare voce ad un sovrano che dovrebbe, ed a merito, rappresentare tutti noi, per la sua indole di cavaliere senza macchia, per la sua nitida moralità, per il mondo che rappresenta da sempre che si contraddistingue per la nobiltà d’animo che oggi manca in tutti i settori della vita sociale.>>

Nonostante Francesco II avesse governato per poco più di un anno (dal 22 maggio 1859 al 13 febbraio 1861) rimane uno dei personaggi più apprezzati dai nostalgici delle Due Sicilie. Inutilmente cercò di preservare il suo regno dalla Spedizione dei Mille e famose furono le parole che dichiarò al tramonto della monarchia borbonica: <<ai napoletani non  resteranno nemmeno gli occhi per piangere.>>

About Angelo Petrone

avatar
Collaboratore di Zerottonove da quasi due anni. Mi occupo soprattutto di politica e cronaca.